Condividi
  • Facebook
  • Twitter

Tipo:

Opere; dipinto; Oggetto fisico

Categoria:

Pittura

Autore:

Congdon Grosvenor, William

Di ritorno dal viaggio in Grecia, Congdon dedicherà molte opere allo stretto. L'atmosfera rarefatta e luminosa è di certo influenzata cromaticamente - e spiritualmente - dal paesaggio greco, che Congdon concepisce come la massima manifestazione "naturale" del divino. Anche se dapprincipio vengono colte le molteplici realtà della città pugliese (la stazione, le palme lussureggianti), sarà, infine, il mare a dominare e possedere l'occhio di Congdon. In questo dipinto, l'artista raggiunge una straordinaria sintesi formale: due masse grigie, di tono lievemente diverso, mare e cielo, vengono unite da un'unica spatolata verticale, di un nero liquido, a identificare la nave che, anche se lontana dalla grevità delle "Petroliere" nigeriane, è sempre sul punto di perdersi in un mare che, pur essendo per l'artista segno materno ("mare - madre"), diviene qui emblema della maestosità e della grandezza della Natura, e quindi di Dio.

Data di creazione:

1972 post; sec. XX; 1972

Soggetto:

paesaggio
Paesaggio marino

Materia e tecnica:

olio su faesite

Estensione:

altezza: cm 54; larghezza: cm 66.5

immagine

Condizioni d'uso della risorsa digitale:
Con attribuzione, no opere derivate, senza riuso commerciale
Quest'opera di MetsTeca è distribuita con Licenza Con attribuzione, no opere derivate, senza riuso commerciale.

Consulta la risorsa

Oggetti digitali

Indirizzo: The William G. Congdon Foundation, Viale Lombardia, 10 - Buccinasco (MI), Italia, inv. 404.00 (1989) - proprietà privata

Riferimenti

È riferito da: scheda ICCD OA: 0300654497

In: The William G. Congdon Foundation

Identificatore: work_82674

Diritti

Licenza: Con attribuzione, no opere derivate, senza riuso commerciale



Documenti simili

Immagine

Congdon Grosvenor, William, Otranto, 5 - Buccinasco (Milano)


oai:culturaitalia.it:museiditalia-work_82677

Immagine

Castello di Otranto - Otranto (Lecce)


oai:culturaitalia.it:museiditalia-mus_495

torna all'inizio del contenuto