Condividi
  • Facebook
  • Twitter

Tipo:

Opere; pavimento cosmatesco; Oggetto fisico

Categoria:

Opere d'arte visiva

Autore:

ambito cosmatesco

E' sconosciuta l'origine dei frammenti, ma è ipotizzabile che provengano dall'Abbazia stessa. Probabilmente vennero qui collocati in occasione della risistemazione del nartece, avvenuta intorno al 1930. BIB citata: "La badia greca di Grottaferrata nel VII centenario della Traslazione del quadro prodigioso di Maria SS.ma", Roma 1930.
Entro una cornice rettangolare in marmo grigio si distende un mosaico formato da tessere a forma di mandorla, che formano una texture di quadripetali. Fra di essi compaiono quadrati incorniciati da triangoli rossi e verdi. Le tessere sono in prevalenza di porfido.

Data di creazione:

1290 - 1310, secc. XIII/ XIV, fine/inizio; 1290 - 1310

Materia e tecnica:

marmo/ intarsio/ mosaico; porfido

Estensione:

larghezza: cm 60; lunghezza: cm 68

immagine

Condizioni d'uso della risorsa digitale:
Con attribuzione, no opere derivate, senza riuso commerciale
Quest'opera di MetsTeca è distribuita con Licenza Con attribuzione, no opere derivate, senza riuso commerciale.

Consulta la risorsa

Oggetti digitali

Indirizzo: Chiesa di S. Maria, Corso del Popolo, 128, Grottaferrata (RM), Lazio - Italia - nartece, tratto sud, presso la parete esterna e presso l'ingresso della chiesa, pavimento

Riferimenti

È riferito da: scheda iccd OA: 12-00201225

In: Dipinti e sculture dell'Abbazia

Identificatore: work_98206

Diritti

Diritti: Ministero per i beni e le attività culturali

Detentore dei diritti: proprietà Stato

Licenza: Con attribuzione, no opere derivate, senza riuso commerciale



Documenti simili

Immagine

Ambito abruzzese, Pavimento cosmatesco


oai:culturaitalia.it:museiditalia-work_86394

Immagine

ambito cosmatesco, pavimento cosmatesco - Grottaferrata (Roma)


oai:culturaitalia.it:museiditalia-work_98205

Immagine

ambito campano, pavimento cosmatesco


oai:culturaitalia.it:museiditalia-work_52513

torna all'inizio del contenuto